Chiesa dei SS.Felice e Fortunato
Non è stata trovata alcuna immagine

Al primo edificio del IV sec., di cui si conservano tracce del pavimento musivo, si sovrappose una basilica a tre navate con nartece e quadriportico del V sec. Distrutta nel 899 dagli Ungari, venne ricostruita nel 975 in stile romanico e più volte rimaneggiata nel corso degli anni. La facciata in cotto è affiancata da un campanile romanico in basso e scaligero nella parte sommitale. L'interno a tre navate conduce all'altare maggiore costituito da un sarcofago romano del II sec.

Scopri il territorio